lunedì 5 maggio 2014

Era ovviamente un falso allarme

Giusto per puntualizzare, dopo poche ore è arrivato il ciclo, semplicemente lo stick aveva dato faccina sorridente per due giorni di seguito perciò la fase luteale di 14 gg è partita uno/due giorni più tardi.
La cosa positiva è che la prossima ovulazione è conseguentemente slittatta di due giorni finendo nel fine settimana, il ce è molto meglio, in settimana certe volte è proprio una fatica....
E comunque aspetterò il ciclo successivo per il 25 maggio, ossia due giorni dopo la visita a Chianciano...che dico io, non vorrò scoprire di essere incinta due giorni dopo aver fatto la prima visita per la PMA e aver sborsato 150 euro?? Vabbè, vada come deve....!

Un lungo ponte quello passato che mi ha regalato sbalzi di umore e apatia. Un pò a causa degli ormoni: nonostante mi imbottisca di integratori per calmarli, i miei ormoni impazziscono e intorno al ciclo mi viene una tristezza, malumore, pensieri tristi e nel peggiore dei casi crisi di pianto. Quel povero marito mio subisce impotente, che a volte mi strozzerebbe a volte non sa che fare per farmi stare meglio....
E poi mi sento inutile, come se non avessi un senso nella vita, un obiettivo, ed è qui che mi chiedo se quel senso che cerco è proprio la mancanza di un figlio. 
Poi passa eh, il fulcro della mia vita è il mio Re e le mie attenzioni, il mio obiettivo e il mio senso è lui, noi.
Ma ad ogni ciclo il vuoto ritorna, giusto per ricordare che c'è.