martedì 28 ottobre 2014

Piano terapeutico




E' arrivato, giovedì scorso, puntuale e preciso.
E' arrivato di mattina ma fino alla sera alle nove non ho potuto vederlo. La giornata è passata tranquilla, niente ansie. Poi dopo la cena dai suoceri siamo tornati a casa, in macchina il mio Re - che fino ad allora aveva sequestrato la busta lontano da occhi indiscreti e curiosità mia e di tutta la famiglia - mi ha detto: vuoi aprirla? Ora che eravamo soli io e lui si poteva procedere. Ed eccola là, una bella tabella di marcia di 7 voci di farmaci per 12 giorni, con prelievi ed ecografie da fare a Chianciano.
Lì mi è salita l'ansia. 
Ancora non riesco a vederla come una opportunità, sono ancora terrorizzata.
Per fortuna quella stessa sera c'era il primo live di X Factor e ci siamo distratti, ma poi non riuscivo ad addormentarmi, avevo i nervi a fior di pelle. Mi dava fastidio tutto, anche la voce del mio adorato Re, ma seppur fosse evidente che ero pensierosa credo - e spero - di essere riuscita a trattenere quel senso di fastidio verso il resto del mondo.
Il giorno dopo andava già meglio. Ogni tanto mi sale una vampata di ansia, ma in linea di massima ci sono, ci siamo.
http://www.burabacio.it/
Si parte il 14 novembre con la terapia e dovremo andare a Chianciano per tre giorni alterni perchè le ecografie le fa la dottoressa Mei. Siamo stati fortunati, i miei turni si incastrano bene, partiamo la sera prima (2h di autostrada) visita il gg dopo alle 7.30 e si riparte, altre 2h e via direttamente inl'ufficio. A Chianciano c'è un hotel convenzionato, per tre giorni 100€ a coppia, mi sembra buono.
Il mio adorato maritino mi farà le punture, se ci fosse la necessità di farle da sola mi sforzerei e me ne farei una ragione, ma se me le fa lui è meglio! :D
Oggi ho fatto tutte le ricette e domani farò richiesta dei farmaci in farmacia. Non so che cifra aspettarmi, ma credo che sarà alta.... ma so che siamo fortunati e che alla fine spenderemo molto meno dei centri privati e soprattutto, ce lo possiamo permettere. In tanti, tantissimi non possono accedere a una terapia di questo tipo, o magari non con la stessa serenità. Siamo privilegiati.


Ho visto che Chianciano salute ha una sorta di "programma sociale" per famiglie a basso reddito, con alcune limitazioni ma è già un passo avanti.
Passano i giorni e mi sento serena, forse anche grazie all'integratore che sto prendendo, non so.
Il mio Re è iperprotettivo ma credo sia abbastanza tranquillo anche lui.
Le nostre famiglie ci sono vicine, sono informate e ci tengono d'occhio ma ci lasciano la nostra privacy, siamo fortunati anche in questo.

A volte non so se mi spaventa di più che questa terapia funzioni o meno.
A volte penso a come reagirò se non riuscirà....non riesco ad immaginarmelo.
Sarà un fine anno particolare, come mai è stato: in qualunque modo vadano le cose inizieremo il 2015 pensando a come pianificare la nostra nuova vita, con o senza figli in arrivo.
Ah si, perchè forse non l'ho detto mai, ma io sono come Paganini: non mi ripeto! :D Non voglio rifare tutto questo iter, non voglio riprendere tutto daccapo. Accetto solo di ritentare se ci sarà la possibilità di crioconservare, come dice la mia Amica, solo con i polaretti!!!  

Sarò egoista, sarò fatalista o solo una semplice credente, ma credo ci sia un perchè, un disegno, e sono pronta ad accettarlo, ad assecondarlo, a comprenderlo, serenamente. Insieme al mio Amore.




martedì 7 ottobre 2014

Prima fase: pre-terapia

Siamo partiti. Puntuale come un orologio svizzero, è arrivato il ciclo e ho iniziato a prendere la pillola, Ginoden, che mi accompagnerà fino all'inizio del trattamento. Che ho scoperto essere una ICSI, lo spermiogramma di mio marito è talmente poco bello che c'è bisogno di accompagnare gli spermini proprio dentro l'uovo!! Ma per fortuna è sufficientemente buono da permettere questa pratica, la paura era che fosse disastroso e inutilizzabile.
Sono più positiva, si capisce? Cioè, non che non abbia timore, è solo che questo mese sono stata puntuale e diligente nel prendere per 10 gg il magico integratore al magnesio che, devo dire, ha un effetto sorprendente su di me.
E' stato avvilente il mese scorso scoprirmi irascibile, depressa, lacrimafacile, odiavo il mondo e non volevo vedere nè sentire nessuno.
Mi sono chiesta: ma sono io questa brutta persona?
Questo mese mi sono risposta: no! Quelli erano gli ormoni!
Io sono un'altra persona!
Felice del mio maritino d'amore, felice della mia adorata famiglia, felice del mio lavoro, felice di essere fortunata così come sono.
E infatti la mia più grande paura è l'effetto della cura ormonale, mi chiedo: se il ciclo ha su di me effetti devastanti, la cura ormonale che mi combinerà???? Terrore.
Voglio chiedere alla dottoressa se posso continuare a prendere l'integratore anche durante la cura...speriamo!!
Mi ha consolato sapere che il trattamento durerà 10/12 giorni, poi ci sono i 15 giorni di fase luteale e al termine l'esito. Quindi se cominciamo ai primi di novembre se ne parla per fine novembre.
Non devo lo so, ma non riesco a non pensare al momento in cui farò il test di gravidanza...poi mi dico: chissà se ci arriverò, perchè mica è detto. Poi penso che restare incinta a novembre significherebbe partorire in pieno agosto, che allegria! Ma chissà se ci arriverò, mica è detto. Sto programmando meglio l'anno prossimo (sono una maniaca programmatrice) perchè quest'anno con l'ondata della decisione di andare a Chianciano siamo stati statici da morire e ne ho sofferto. Già penso al solito viaggetto primaverile con la mia Amica di cuore A., a Londra a maggio, a Barcellona a giugno e a luglio il concerto di Lorenzo!! ...e se sono incinta? Ma chissà se ci arriverò, mica è detto.
Voglio fortissimamente voglio continuare a vivere la mia vita che se poi è NO non ho intenzione di schiantarmi.
A volte penso che dovrei dare una speranza a questo povero pupo, ma ho veramente troppa paura di rimanerci male, che poi tanto ci rimarrò male comunque, figuriamoci se la prendo pensando che andrà bene!
Che lo so che qualche possibilità ce l'abbiamo, mica no.
Ma so anche che non sono tante, ecco.
Se quel test dovesse essere positivo, giuro che non ci crederò finchè non passano i primi tre mesi....

Oggi è già 7 ottobre, entro poco più di due settimane arriva il piano terapeutico.
Uuuuuufffffffff.........................